Fotovoltaico sul Lago di Como

Il Lago

Il lago di Como , detto anche Lario, è un lago italiano naturale  di origine fluvio-glaciale ricadente nei territori appartenenti alle province di Como e di Lecco, i cui capoluoghi sorgono nelle due estremità meridionali dei rispettivi rami. Si compone di tre differenti comparti, popolarmente definiti rami: il bacino di Como e quello di Lecco, pressoché simmetrici, e il bacino di Colico più ampio situato a nord. Si trova a circa 50 km a nord di Milano.

È il lago più profondo d’Italia, quello con maggiore estensione perimetrale e il terzo per superficie e volume.

Rifugio popolare per ricchi e aristocratici fin dall’epoca romana, resta tuttora una delle mete turistiche privilegiate, tanto da essere stato annoverato nel 2014 come il lago più bello del mondo dal quotidiano online “The Huffington Post”, per il suo microclima e per il suo ambiente costellato da ville e villaggi di prestigio.

In questo bellissimo contesto abbiamo avuto la fortuna e il privilegio di realizzare due progetti molto interessanti.

I PROGETTI

Il primo progetto si è da subito caratterizzato per avere in copertura diverse falde e diverse fonti di ombreggiamento; per questo sin da subito abbiamo pensato di utilizzare la soluzione di SOLAREDGE, con ottimizzatori di potenza. Inoltre la presenza della montagna appena dietro l’abitazione e le poche ore di luce in inverno hanno fatto si che la scelta fosse su un sistema che permetta di ottimizzare al massimo la produzione di energia, rispetto allo spazio a disposizione. I moduli utilizzati sono i Q.CELLS QPEAK 325wp, ampiamente utilizzati nei nostri progetti e ormai SUPER affidabili.

La soluzione SolarEdge Technologies Inc. ci ha permesso di inserire dei moduli aggiuntivi fino al raggiungimento di una potenza di 3,90kWp; il fabbisogno annuale del nostro Cliente è di circa 4.000kWh/annui.

Dai primi giorni di monitoraggio Solaredge, sia delle produzioni che dei consumi, abbiamo sin da subito notato un autoconsumo elevato vicino al 55% dei consumi. Dalla schermata “layout” del monitoraggio abbiamo visto l’andamento delle diverse ombre che con il sistema solaredge vengono “isolate” sul singolo modulo interessato; questo permette di guadagnare energia sul resto dell’impianto.

Il secondo progetto lo abbiamo realizzato presso una piccola Azienda artigiana, nello stesso Comune del Lago di Como. Con un fabbisogno energetico molto elevato, dovuto all’uso di macchine utensili, il nostro Cliente ci ha chiesto di ottimizzare gli spazi in copertura per produrre almeno parte dei 11.700kWh/annui consumati.

Abbiamo scelto, insieme al cliente, la soluzione SolarEdge Technologies Inc., in quanto trovandoci in un luogo a ridosso della montagna e con diverse falde ci è sembrata da subito la soluzione migliore per ottimizzare la produzione di energia e massimazzarla. I moduli fotovoltaici utilizzati sono un MUST del 2019 e cioè i mitici Q CELLS Q.PEAK G5 da 325wp, MONO, come per il progetto residenziale.

Visto la possibilità di sfruttare al massimo le falde presenti abbiamo installato 11,70kWp con un inverter da 10kW di Solaredge.

VOGLIO AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI SU UN PROGETTO CHE VORREI REALIZZARE!!! (CLICCA QUA, SENZA IMPEGNO)