Fotovoltaico in condominio
L'informazione che ti serve
Posso scegliere un impianto solare se abito in condominio?

Il motivo per cui di impianti fotovoltaici su tetti condominiali se ne fanno pochissimi; spesso anche chi è intenzionato a farlo si scontra con la poca informazione, a volta anche con la disinformazione. A dire il vero fino a poco tempo fa la normativa condominiale in materia di solare fotovoltaica era molto poco chiara e univoca.

La prima domanda da porsi quindi quando si parla di fotovoltaico in condominio è: “L’impianto sarà ad uso condominiale o della singola famiglia facente parte del condominio?”

Cosa dice la legge?
Nel codice civile, art. 1120 si dice quanto segue:

“I condomini, con la maggioranza indicata dal secondo comma dell’articolo 1136, possono disporre le innovazioni che, nel rispetto della normativa di settore, hanno ad oggetto: 1) le opere e gli interventi volti a migliorare la sicurezza e la salubrita’ degli edifici e degli impianti; 2) le opere e gli interventi previsti per eliminare le barriere architettoniche, per il contenimento del consumo energetico degli edifici e per realizzare parcheggi destinati a servizio delle unita’ immobiliari o dell’edificio, nonche’ per la produzione di energia mediante l’utilizzo di impianti di cogenerazione, fonti eoliche, solari o comunque rinnovabili da parte del condominio o di terzi che conseguano a titolo oneroso un diritto reale o personale di godimento del lastrico solare o di altra idonea superficie comune;”

L’articolo 5 della legge n. 220 dell’11/12/2012 indica i criteri per poter deliberare, in sede di assemblea, l’installazione di un impianto fotovoltaico in condominio: per l’approvazione è sufficiente il voto positivo della maggioranza degli intervenuti all’assemblea (attenzione: non dei condomini, ma degli ‘intervenuti’) che rappresentino insieme almeno 2/3 del valore dell’edificio. Ovviamente è obbligatoria la convocazione in assemblea di tutti i condomini.

Questa maggioranza ha diritto a deliberare per l’installazione di un impianto fotovoltaico realizzato a carico del condominio stesso o a carico di ‘terzi’ che vogliano utilizzare spazi comuni per produrre energia fotovoltaica.
L’articolo 7 della legge n.220, senza alcun dubbio pone un diritto fondamentale: UNA SINGOLA FAMIGLIA PUO’ INSTALLARE IL PROPRIO IMPIANTO SULLA COPERTURA CONDOMINIALE.

“E’ consentita l’installazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili destinati al servizio di singole unita’ del condominio sul lastrico solare, su ogni altra idonea superficie comune e sulle parti di proprieta’ individuale dell’interessato. Qualora si rendano necessarie modificazioni delle parti comuni, l’interessato ne da’ comunicazione all’amministratore indicando il contenuto specifico e le modalita’ di esecuzione degli interventi. L’assemblea puo’ prescrivere, con la maggioranza di cui al quinto comma dell’articolo 1136, adeguate modalita’ alternative di esecuzione o imporre cautele a salvaguardia della stabilita’, della sicurezza o del decoro architettonico dell’edificio e, ai fini dell’installazione degli impianti di cui al secondo comma, provvede, a richiesta degli interessati, a ripartire l’uso del lastrico solare e delle altre superfici comuni, salvaguardando le diverse forme di utilizzo previste dal regolamento di condominio o comunque in atto.”

Ecco come funziona la prassi per un impianto condominiale (indicata all’art. 1120 cc.): anche un solo condomino può fare richiesta all’amministratore presentando la documentazione dei lavori previsti. L’amministratore è tenuto a convocare l’assemblea condominiale entro 30 giorni dalla richiesta e l’assemblea potrà deliberare con il voto della maggioranza degli intervenuti che abbiano almeno la metà della proprietà dell’edificio.

Un’altro fondamentale punto è che SOLO A RICHIESTA dell’assemblea e quindi scritto a verbale deve essere lasciato lo spazio a tutti di realizzare il proprio impianto, ma non è un obbligo di legge.
Element Energia
Impianto fotovoltaico 8,40 kWp su strutture differenti
2-Impianti-fotovoltaici-ad-Albairate
Caso studio
2 famiglie, 2 soluzioni distinte
Queste due famiglie hanno deciso di installare contestualmente due impianti fotovoltaici, per ridurre i costi in bolletta e poter produrre energia pulita. Gli impianti hanno potenze leggermente differenti l’uno dall’altro. Questo perché quando progettiamo gli impianti, dimensioniamo la potenza in relazione ai consumi.
Impianto fotovoltaico 3,12 kWp su condominio
Caso studio
Impianto fotovoltaico 3,12 kWp
L’installazione infatti è avvenuta sulla copertura di un complesso condominiale a Ornago (MB). Ogni condomino dell’ultimo piano aveva a disposizione una superfice limitata da non superare, per non sconfinare nella proprietà altrui. 8 pannelli Q.Cells Q.PEAK DUO ML-G9 sono bastati per raggiungere una potenza di picco di 3,12 kW. Questo è il secondo impianto fotovoltaico che abbiamo realizzato su questo complesso condominiale.
Il fotovoltaico conviene
Perché scegliere un impianto fotovoltaico?

Come abbiamo visto le opportunità per installare un impianto fotovoltaico sono innumerevoli, sia per le aziende che per i privati. Per poter sfruttare questi incentivi è di fondamentale importanza affidarsi a dei professionisti qualificati. Element da anni si occupa di seguire i clienti in tutte le fasi di realizzazione dell’impianto. Oltre alla fornitura e al montaggio dei materiali, ci facciamo carico della gestione di tutte le pratiche connesse al fotovoltaico. Siamo attivi anche con servizi di manutenzione post-installazione, per garantire il funzionamento ottimale dell’impianto di chi sceglie di affidarsi a noi!

Per ridurre i costi dell’energia
Per essere indipendenti dal prezzo dell’energia
Per aumentare il valore degli immobili
Per produrre energia elettrica senza emissioni di gas nocivi
Per sfruttare gli incentivi
Il governo mette a disposizione numerosi incentivi e agevolazioni fiscali per chi sceglie il fotovoltaico.

Domande sulle energie rinnovabili? Vuoi essere contattato per una consulenza gratuita?

Inviando la tua richiesta tramite il form sottostante e verrai ricontattato da un incaricato entro 24 ore. Se preferisci contattaci telefonicamente allo +39 02 4531447.

Element Energia collabora con

    Dettagli impianto
    Preferenza di contatto



    it_ITItalian